Ultima modifica: 20 aprile 2017
ISTITUTO COMPRENSIVO VIA CIALDINI > Collaborazioni > Progetto con Rotary Club Meda e delle Brughiere

Progetto con Rotary Club Meda e delle Brughiere

Incontro con alunni della scuola secondaria per progetto Cyberbullismo

CONOSCERE E PREVENIRE IL CYBERBULLISMO

 

“La disponibilità capillare di internet e l’utilizzo crescente di dispositivi connessi alla rete rappresentano per le nuove generazioni nuovi mezzi per comunicare, relazionarsi con i pari e confrontarsi con il mondo.

Le ricerche indicano che oltre il 90% degli adolescenti in Italia sono utenti di Internet e il 98% di questi dichiara di avere almeno un profilo social network.

La rete rappresenta un mezzo potente, affascinante e in continua evoluzione, ma  può costituire anche un reale rischio se non si sa riflettere sul suo utilizzo e non se ne conoscono i rischi; spesso i giovanissimi usufruiscono della rete senza alcun controllo da parte degli adulti e con scarsa consapevolezza delle conseguenze delle loro azioni.

 

Il cyberbullismo è una forma di disagio relazionale, di prevaricazione e di sopruso perpetrata tramite i nuovi mezzi di comunicazione come l’e-mail, le chat, i blog, i telefoni cellulari ed il web in generale.

 

Le conseguenze psicologiche possono essere estremamente dolorose: può esserci un intenso livello soggettivo di sofferenza che va ad interessare l’area individuale e relazionale delle vittime con effetti anche gravi sull’autostima, sulle capacità socio affettive, sul senso di autoefficacia, sull’identità personale.

 

Al fine di un uso consapevole delle tecnologie digitali é necessario promuovere l’educazione ai media, che  significa comprensione critica dei mezzi di comunicazione.

 

Il progetto, voluto e proposto dal Rotary Club di Meda e delle Brughiere e dal suo Presidente Dott. Maurizio Paladini si prefigge il duplice scopo di INFORMARE rispetto ai rischi della rete ed EDUCARE in un’ottica di PREVENZIONE del fenomeno del cyberbullismo.

 

Il progetto è creato e condotto dalla Dott.ssa Tiziana Porta, psicologa e psicoterapeuta cognitivo-comportamentale con perfezionamento in Età Evolutiva ”.